Il Regolatore Semaforico OTL è un regolatore studiato per essere competitivo nella vasta fascia di mercato degli impianti semaforici, assicurando elevate prestazioni. E’ basato su una architettura ad intelligenza distribuita, costituita da una rete di microprocessori, ed è dotato di un software che gli consente di essere una unità periferica di campo adatta a qualsiasi tipo di applicazione.

Infatti, questo impianto semaforico è in grado di essere periferica di un Sistema Centralizzato, ma anche di eseguire, come unità Stand Alone, un monitoraggio accurato dell’impianto di cui ha la gestione.

Questo permette di:

  • Generare archivi locali di tipo statistico e di Log (dati di traffico, attivazioni e anomalie);
  • Inviare autonomamente messaggi di richiesta di intervento;
  • Consentire l’accesso da remoto ai comandi, alle informazioni diagnostiche ed agli archivi residenti in memoria.

 

L’equipaggiamento standard con porte seriali RS232 e RS485 lo rende atto ad essere facilmente interfacciabile alle varie tipologie di reti di comunicazione e/o ad altri apparati.

Grazie alla visualizzazione sul display alfanumerico da 80 caratteri retroilluminato è possibile sia monitorare lo stato del regolatore e visualizzare lo stato degli ingressi che programmare facilmente le fasi in quanto è sufficiente rispondere alle domande che via via appaiono sul display.

La tastiera è divisa in due zone, una riservata alla programmazione del Regolatore e un’altra destinata ai comandi diretti come lampeggio, manuale ecc. Tali zone sono protette da password per impedire che accidentalmente avvengano interventi indesiderati.

Il data-bridge DB 122 rappresenta l’interfaccia tra il Regolatore e la stazione remota di controllo in modalità centralizzato.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Gruppi a tre luci 4/32
Uscite di potenza 12/96
Uscite ausiliarie 4/16
Ingressi 8/32
Fasi 4/32
Programmi 4/8
Inserzione programmi Giornaliera/Settimanale
Modalità di Funzionamento Attuato, sincronizzato, centralizzato, dinamico, statistiche volumi di traffico, statistiche infrazioni, infrarosso
Programmazione A mezzo di tastiera, PC, invio da remoto o smartphone
Visualizzazione dati LCD
Controllo rossi bruciati Rossi, gialli e verdi bruciati; matrice verdi incompatibili; avarie e/o anomalie gravi con spegnimento sistema Con Relè
Micro processore Ridondante a 32 bit
EEPROM FLASH 2 Mbyte
Memoria RAM 8 Byte
Porte di comunicazione RS232, Ethernet, RS485
Tensione di funzionamento 220V/50Hz +10% – 20%
Potenza massima per ogni uscita 800 W
Potenza massima complessiva 2200 W
Classe di isolamento I
Temperatura di funzionamento -20°C +70°C
Certificazioni Marcatura CE secondo EN 50556:2011; EN 12675:2000; EN50293
Accessori Telecontrollabile da remoto a V2 di scheda interfaccia DB122
Prodotto da Tesys s.r.l. main partner